Archivi autore: Paolo Inzerillo

L’agenzia Ansa parla del Gris

di | 12 Gennaio 2021

In questi giorni l’agenzia di stampa Ansa ha voluto dare risalto al nostro lavoro di ricerca sui giovani e la propria identità religiosa. La notizia ci onora e da lustro a tanti anni di lavoro dedicati a portare avanti una ricerca che vuole mettere in luce l’orientamento dei nostri giovani nelle proprie personali scelte di… Leggi tutto »

Auguri di Natale

di | 24 Dicembre 2020

Un grande Mistero quello del Dio fattosi carne per risanare la ferita umana e ricondurre tutto il creato a quell’armonia originaria che l’Altissimo stesso ha voluto nella creazione. Si, un grande Mistero che ancora oggi ci interpella nelle nostre vicende, nelle pieghe delle nostre quotidianità. È un mistero che inquieta ancora oggi la razionalità, soprattutto… Leggi tutto »

Conferenza Gris del 18 Dicembre

di | 8 Dicembre 2020

Per partecipare alla conferenza sarà necessario cliccare sul link che verrà fornito, indicare le proprie generalità e indirizzo mail. Il sistema farà scaricare un applicativo che consentirà di seguire l’incontro. Per partecipare alla videoconferenza clicca qui

Conferenza Gris del 26 Novembre 2020

di | 7 Novembre 2020

Per partecipare alla conferenza sarà necessario cliccare sul link che verrà fornito, indicare le proprie generalità e indirizzo mail. Il sistema farà scaricare un applicativo che consentirà di seguire l’incontro. Scarica la locandina clicca qui Per vedere la registrazione cliccare qui

Conferenza di David Murgia “Medjugorie e il dossier segreto”

di | 28 Aprile 2020

” Il documento vaticano mai pubblicato, che ha indagato sui fenomeni straordinari accaduti ( e che ancora accadono) a Medjugorje. Una inchiesta realizzata in gran segreto dalla Commissione Pontificia Internazionale presieduta dal Cardinale Camillo Ruini. Cosa è successo ( e succede) veramente nel piccolo paesino della Bosnia Erzegovina? La Gospa – così chiamano la Madonna… Leggi tutto »

Un sentito augurio di una santa Pasqua

di | 9 Aprile 2020

«La Pasqua frantumi le nostre paure e ci faccia vedere le tristezze, le malattie, i soprusi, e perfino la morte, dal versante giusto: quello del «terzo giorno». Da quel punto di vista le croci sembreranno antenne, piazzate per farci udire la musica del cielo. Le sofferenze del mondo che stiamo vivendo non saranno per noi… Leggi tutto »